suzuki swift sport

Si dice che il futuro delle auto stia già seguendo una sola strada, quella dell’ibrido e della riduzione dei consumi. Per questo motivo, la celebre casa di auto giapponese sferra il suo colpo vincente trasformando il già noto (e tanto apprezzato) bestseller nell’avanguardista Suzuki Swift Sport Hybrid. Una macchina sportiva, compatta e adatta alla vita di tutti i giorni. Per giunta facile e ottima da guidare, in grado di tenere la strada perfettamente, senza perdere un colpo e mantenendo i consumi davvero bassi, requisito fondamentale se si vuole stare al passo con i tempi. Tutto quello che di più bello potresti chiedere ad una macchina, Suzuki te lo sta già offrendo.

suzuki swift sport hybrid
suzuki swift sport hybrid

Nuovo motore Hybrid per Suzuki Swift Sport

Come abbiamo anticipato, la novità che rende Suzuki Swift Sport Hybrid una delle vetture protagoniste dei tempi che corrono, è il nuovo motore turbo benzina 1.4 BoosterJet da 129 CV, a confronto dei 140 CV della versione precedente. Alternativa che si unisce al sistema mild-hybrid da 48 V con un motore elettrico IGS integrato ad un alternatore reversibile, con funzionalità di generatore di corrente e trazione. La batteria agli ioni di litio è posizionata sotto il sedile del passeggero e si ricarica in fase di decelerazione. Sotto al sedile del guidatore invece, troviamo un convertitore che trasmette la tensione da 48 V a 12 V per alimentare i servizi di bordo. Questa nuova tecnologia ibrida di Suzuki permette di tagliare i consumi del 16%. In poche parole, eco-sostenibilità a portata di mano.

Suzuki Swift Sport Hybrid è sicurezza

Oltre a pensare ad abitacolo e ambiente, Suzuki ha dimostrato di tenere soprattutto alla sicurezza di automobilista e passeggeri sulla strada, per facilitare la guida e rendere più tranquilli al volante. Suzuki Swift Sport Hybrid integra infatti, un sistema di assistenza alla guida autonoma di livello 2, con Cruise Control Adattivo, frenata automatica d’emergenza e molto altro. Ecco le principali dotazioni:
– OcchioAlLimite: per il riconoscimento dei segnali stradali;
– GuidaDritto: per il mantenimento della carreggiata;
– Accompagnami: per l’illuminazione dell’area di parcheggio;
– RestaSveglio: per il monitoraggio del guidatore;
– GuardaSpalle e VaiPure: il primo per il monitoraggio degli angoli ciechi, il secondo per la stessa funzione anche in retromarcia.
L’obiettivo di questi ADAS? Regalarti serenità e sicurezza mentre stai guidando.

L’ibrida Suzuki Swift Sport è design accattivante

Esteticamente parlando, la nuova ibrida Suzuki Swift Sport, non si differenzia molto dalla versione precedente. Ha sì un design aggressivo, con paraurti bombati e minigonne laterali. La maschera anteriore è maggiorata e spiccano i fari Full Led che dispongono di un sensore crepuscolare, di abbaglianti automatici e sensore pioggia. Allo stesso modo, gli interni ricalcano lo stesso ‘fil rouge’ all’insegna della sportività. Sui sedili riscaldabili troviamo infatti, il logo “Sport” di colore rosso accesso, abbinato a cuciture e inserti che contrastano nettamente con il nero di tutto l’abitacolo. Il volante è multifunzione, con collegamento Bluetooth attivabile dallo schermo centrale 7 pollici, completamente TouchScreen e compatibile con Apple CarPlay e AndroidAuto e connettività MirrorLink. Sullo schermo centrale, inoltre, sono visibili il navigatore 3D, la radio DAB+ e la retrocamera.

swift sport
suzuki swift sport hybrid

Per continuare a ricevere tutte le news riguardanti la nostra concessionaria e le vetture del marchio Suzuki, continua a seguirci sul nostro sito web ufficiale Europea Auto e sui canali social. Ci trovi su Facebook e Instagram.

Powered by WRDigital